Comunità di Recupero tossicodipendenza

L'inizio della tossicodipendenza

Informazioni tratte dal sito : comunita-di-recupero.com

Tutti hanno problemi nella vita, grandi o piccoli. La differenza tra un tossicodipendente e chi non usa droghe o alcol è credere o meno che droga o alcol siano la soluzione ai problemi o ai disagi o alla noia.

.Sentirsi non compresi, non sentirsi alla pari, per noia, per inserirsi in un gruppo, per sperimentare nuove emozioni, per litigi, amori infranti , delusioni, per trasgredire, perchè è di moda etc etc etc .

La verità e che quando una persona inizia ad usare droghe o l'alcol lo fà come "soluzione" ai problemi che incontra e tenderà a farlo anche nel futuro se non viene aiutato ad affrontare le cose in modo sano.

.Una persona prova una droga o dell’alcol. Droga o alcol SEMBRANO risolvere subito il suo problema. Adesso, crede di stare meglio. S’illude di essere più capace a fronteggiare il problema, quindi assegna un valore* notevole a quella droga (alcol o medicinale). La vede come una cura per situazioni indesiderate. I suoi effetti diventano una soluzione al dolore o al disagio.

.Questo modo di liberarsi dai problemi acquista valore e diventa la ragione principale per cui i tossicodipendenti usano droga o alcol una seconda volta, una terza e così via.. Droghe o alcol sembrano risolvere più in fretta i suoi problemi e quindi usarne ancora la aiuterà a risolverli ogni volta sarà necessario. Con questo sistema, è solo questione di tempo prima che la tossicodipendenza abbia inizio e si perda il controlo dell'uso di droga o alcol.

La tossicodipendenza si manifesta perché l’uso di droghe eccessivo e continuo (che intorpidisce sia fisicamente e sia mentalmente) crea l'illusione di risolvere i sintomi del disagio, del dolore o dell’infelicità.Ci sono molti esempi di come l'eroina, la cocaina, il crack, l'alcol, e le droghe in generale possano essere erroneamente considerate una valida soluzione ad un problema.